ViniVini

Vini

€47,45 €53
Magic FuguMagic Fugu

Magic Fugu

€53,95 €60,34
EidolonEidolon

Eidolon

€64,45 €86,35

Vibratore wireless: Tutto quello che c’è da sapere

I vibratori wireless: motori potenti, comandi all’avanguardia e funzionanti anche a distanza. Niente di meglio di un vibratore telecomandato per un godimento al passo con i tempi. 

Vibratore wireless: ecco cos’è

Un vibratore wireless è un sex toy controllabile attraverso un piccolo telecomando oppure attraverso apposite app per smartphone dalle quali scegliere e regolare intensità e potenza delle vibrazioni. Ne esistono di tantissimi tipi ma, nella maggior parte dei casi, hanno forme tondeggianti, morbide, sono spesso tascabili o addirittura indossabili per tutto il giorno (o tutta la notte) per un piacere continuo e senza misura. Perciò un vibratore wireless è composto da due diverse parti: il vibratore stesso, dotato di pile o batteria, e il telecomandino da cui guidare l’azione dell’altra metà.

Quanti tipi di vibratori telecomandati esistono

I vibratori con telecomando possono essere di tante forme colori e materiali, ma si differenziano soprattutto per la tipologia di toy. Esistono, ad esempio, falli realistici vibranti e telecomandati (simili ai dildi, ma con più super poteri), ovetti vibranti da inserire in vagina o da appoggiare al clitoride, o anche vibratori piatti e sottili da posizionare all’interno delle mutande a contatto con il clitoride (i cosiddetti “panties”). Ciò che accomuna questi giochi, è il telecomando che permette di decidere e regolare il piacere di lei a distanza (in alcuni casi anche a parecchie migliaia di chilometri). I vibratori wireless più discreti, come l’ovetto o i vibratori da inserire nelle mutandine, sono perfetti per essere portati tutto il giorno ben nascosti e inseriti, magari sotto a una lingerie sexy che non vedremo l’ora di mostrare al nostro lui non appena tornate a casa già eccitate e pronte per continuare.

Come funziona e come si usa un vibratore telecomandato

Oggi possiamo trovare un’applicazione per praticamente qualsiasi cosa, perciò come sarebbe potuta mancare l’app per i sex toys? Per utilizzare un vibratore a distanza (come il Lush 2 bullet vibrator) è sufficiente scaricare la sua applicazione sul proprio smartphone, collegare il toy (tramite bluetooth) al cellulare e dare il permesso di decidere del proprio piacere a chiunque tu voglia, attraverso un semplice codice come se fosse la formula magica per aprire il portale del godimento. I vibratori telecomandati sono ovviamente utili anche per stimolare le altre zone erogene: capezzoli, collo, interno coscia, gambe e tutto quello che ti eccita di più. Le sue vibrazioni non si faranno scrupoli e la comodità del telecomando rende i massaggi sensuali in ogni parte del corpo, ancora più semplici e piacevoli. Una caratteristica essenziale dei vibratori con telecomando è la loro complice silenziosità. Questi alleati favolosi sono pensati anche per giocare in coppia seguendo trame di storie sexy, proibite ed estremamente intriganti. Un esempio? Provate a indossarlo al supermercato tra la folla e date il comando al partner nella corsia opposta: il piacere e l’eccitazione dati dal vostro accordo segreto, vi faranno desiderare di essere già soli per saltarvi addosso e ricominciare tutto da capo. Infine, quando si usa un qualsiasi sex toy, consigliamo di applicare sul gioco stesso e sul nostro corpo (nei punti in cui lo utilizzeremo) abbondante lubrificante a base acqua (per non rovinare il materiale del toy). Lubrificando adeguatamente, giocare diventerà molto più fluido e divertente!

Perché e quando comprare un vibratore wireless

I vibratori wireless sono perfetti per giocare da sole e potersi concentrare sui semplici tasti a portata di mano sul telecomando. Dovendo soltanto direzionare e muovere a piacimento il toy (nel caso dei vibratori a forma fallica che è bello inserire e rimuovere per simulare una vera e propria penetrazione). Per quanto riguarda gli ovetti vibranti o i mini vibratori inseribili, ad esempio, una mano sarà sempre libera e utilizzabile per stimolare tutto il resto del corpo; tra seno, clitoride, labbra, ano e chi più ne ha più ne metta, di posti dove mettere le mani ce ne sono a volontà. Il vibratore senza fili è comodissimo e particolarmente indicato anche per i giochi di coppia! Che vi troviate a 200 km di distanza o a un metro uno dall’altro seduti al tavolo di un ristorante, la comodità di un piccolo telecomando per guidare e decidere del piacere dell’altra persona, fa dei vibratori telecomandati dei veri compagni perfetti per la coppia. La particolarità unica e speciale di questo sex toy sta proprio nell’essere un vibratore a distanza pieno di funzionalità e in grado di regalare un grande piacere alle coppie che, per un motivo o per l’altro, vivono lontane.

Il vibratore con telecomando è uno dei toys più indicati per le coppie perché il controller è di piccole dimensioni ed estremamente facile e intuitivo da usare, perciò non necessita di un impegno tale da distrarre il partner dal suo piacere, anzi, con il mondo in una sola mano sarà possibile pensare anche al proprio piacere o tenere occupata l’altra mano stimolando tutto il corpo della partner in mille modi diversi.

Come fare manutenzione e come pulire un vibratore wireless

Per divertirsi con un qualsiasi toy, l’igiene è fondamentale prima e dopo l’utilizzo: se si annidano batteri su un sex toy che non è stato pulito accuratamente la volta precedente o che (ahinoi) è rimasto fermo per un po’ di tempo a prendere polvere; una risciacquata con acqua calda o qualche spruzzata di toy cleaner apposito, è sempre consigliata. Dopo l’utilizzo, invece, per garantire il corretto funzionamento del toy la volta successiva, è bene detergerlo con un toy cleaner che eliminerà batteri e residui. Soprattutto per quanto riguarda i toys provvisti di componenti elettroniche, come in questo caso il vibratore wireless, è bene fare attenzione a non bagnare o immergere le parti elettriche che potrebbero non funzionare più, e non sia mai che ci priviamo del nostro piacere.